In merito alla normativa

In linea di principio, si ha diritto ad un risarcimento ai sensi del regolamento (CE) 261/2004 se:
-Si è giunti a destinazione finale con tre o più ore di ritardo rispetto al previsto, a causa di un ritardo, una cancellazione o un' overbooking ( in caso di cancellazione il ritardo può essere anche di 2 ore);
- Si è partiti da un aeroporto dell' UE, o si è partiti da un aeroporto fuori dall'UE con destinazione aeroporto dell'UE e la compagnia aerea che ha operato il volo ha sede nell'UE.

Inoltre, ogni caso di ritardo o cancellazione deve essere valutato singolarmente, per determinare se la compagnia aerea può essere ritenuta responsabile, o si è trattato di circostanze eccezionali.


La legislazione ha stabilito una serie di circostanze definite 'eccezionali' o di forza maggiore. Se il ritardo o la cancellazione di un volo è dovuto a tali circostanze, la compagnia aerea non è legalmente tenuta a risarcire i passeggeri. Un'eruzione vulcanica ad esempio è ritenuta una circostanza eccezionale.


L'ammontare della compensazione a cui si ha diritto, dipende dalla distanza coperta dal volo e dal ritardo. Nello specifico:
- 250 € se la distanza è inferiore a 1500 km
- 400 € se la distanza è compresa tra 1500 e 3500 km
- 600 € se la distanza è superiore a 3500 km o se si tratta di un aeroporto situato al di fuori dell'Unione europea (tale importo può essere ridotto a € 300 se il ritardo è compreso tra 3 e 4 ore)


Si: la compagnia aerea è tenuta a pagare un risarcimento per singolo passeggero. Tale ammontare non dipende dal costo del biglietto, ciò che viene risarcito è il tempo perso a causa del ritardo. Ogni passeggero che ha viaggiato con un biglietto pagato, ha diritto a richiedere un risarcimento entro due anni. Nel caso in cui il reclamo venga presentato per più persone, sarà visualizzato l'importo totale.


Non è semplice da spiegare ai passeggeri. Il ritardo d'arrivo determina se il volo sia soggetto o meno ad un risarcimento secondo le norme in vigore. Se il ritardo è di 3 ore o più, i passeggeri possono avere diritto ad un risarcimento. In ogni modo, se si hanno dubbi circa il ritardo portato dal volo, consigliamo di inviare la richiesta in ogni caso. Saremo noi poi a verificare il ritardo del volo e se il passeggero ha diritto o meno ad un risarcimento.


Se il volo ha portato un ritardo inferiore alle tre ore al momento dell'arrivo a destinazione, in base al regolamento europeo, non si ha diritto ad essere risarciti. (In caso di volo cancellato, invece, il ritardo minimo per ottenere una compensazione è di due ore al momento dell'arrivo, rispetto al volo prenotato). Tuttavia, si può avere diritto a buoni pasto, possibilità di comunicare ed, eventualmente, una sistemazione in caso il ritardo si prolunghi oltre le 2 ore.


In linea generale, è possibile chiedere un risarcimento se il ritardo al momento dell'arrivo alla destinazione finale è di almeno 3 ore. Bisogna però considerare che se il volo di coincidenza è stato operato tramite una compagnia aerea differente o se il trasferimento tra i due voli ha avuto luogo al di fuori dei confini dell'Unione Europea, ottenere un risarcimento può risultare difficile.


In caso di cancellazione, la compagnia aerea è tenuta ad offrire un volo alternativo o a rimborsare il biglietto. In aggiunta a questo, si può avere diritto al risarcimento se il motivo della cancellazione non ricade tra le circostanze definite eccezionali/ di forza maggiore. Nel caso in cui la compagnia abbia offerto un posto su un volo successivo, non si può chiedere un risarcimento se il volo alternativo non è arrivato a destinazione con un ritardo di più di due ore rispetto all'orario del volo prenotato.


Certo, è possibile chiedere un risarcimento in questo caso. La compagnia aerea è sempre responsabile del ritardo anche se i biglietti non sono stati acquistati attraverso il suo sito.


Nel caso di un lungo ritardo, la compagnia aerea deve fornire ai propri passeggeri bevande, snack e / o sistemazione (con trasferimento) e la compagnia deve dare inoltre la possibilità di chiamare o utilizzare email o fax. Questi servizi che vengono offerti sono obbligatori ai sensi del regolamento europeo e si vanno ad aggiungere, e non a sostituire, al diritto ad essere risarciti per le ore perse in attesa del volo in ritardo. Quindi, se hai ricevuto buoni pasto da parte della compagnia aerea per acquistare cibo e bevande in aeroporto, puoi comunque chiedere un risarcimento. Tuttavia, se la compagnia ti ha offerto buoni o offerte di sconti su voli futuri e tu hai accettato, questo in alcuni casi potrebbe essere inteso come rinuncia al tuo diritto di essere risarcito.


La compagnia aerea dovrebbe rimborsare queste spese aggiuntive (cibo, bevande, alloggio, se necessario). Bisogna però tener presente che è necessario fornire gli scontrini/fatture di tali spese. Possiamo chiederne il rimborso durante la negoziazione con la compagnia aerea. Tuttavia, se hai perso giorni della tua vacanza a causa del volo, la compagnia non sarà tenuta a pagare per questa perdita. Sarà necessario presentare un reclamo con la tua assicurazione di viaggio.


Le problematiche riguardanti bagagli persi o in ritardo, non sono coperte dal regolamento europeo in materia di compensazione. Per tali casi si prega di contattare direttamente la compagnia aerea o consultare l'assicurazione di viaggio.


Come inoltrare un reclamo (sono un nuovo cliente)

Ogni anno, fino all'80% delle richieste ammissibili viene respinto o ignorato dalle compagnie aeree. Volo-in-Ritardo.it ha aiutato migliaia di passeggeri negli ultimi 10 anni! Utilizziamo strumenti e dati di volo accessibili solo a professionisti, abbiamo una profonda conoscenza delle pratiche legali di settore, ma soprattutto siamo appassionati! Diamo sempre il massimo per farti ottenere il risarcimento che ti spetta il più velocemente possibile. La parte migliore? In caso di esito negativo, il nostro servizio è gratuito; in caso di successo invece, ti sarà addebitato solo il 25% di commissione, che comprenderà tutte le spese, comprese quelle legali. In altre parole, pagherai solo se otterrai il risarcimento sul tuo conto corrente.


Inoltrare una richiesta di reclamo (non sono ancora registrato con Flighttix.it Claim Service)

È possibile presentare la domanda su Flighttix.it Claim Service cliccando sul seguente link: https://claimservice.flighttix.it/invia-reclamo. Dopo aver completato le informazioni richieste dal nostro simulatore, fai clic su "Controlla il mio volo". In pochi istanti saprai se hai diritto a ricevere un risarcimento in modo totalmente gratuito. Se si decide di procedere, vengono richieste ulteriori informazioni e si deve seguire una serie di passaggi indicati. Una volta completati quest'ultimi, si è ufficialmente registrati al Servizio Reclami.


Si, è possibile inviare uno stesso reclamo a nome di più passeggeri, a condizione però che i passeggeri risultino tutti sulla stessa prenotazione di volo. Se cosi non fosse, allora si dovranno presentare domande distinte ed anche la corrispondenza con la compagnia aerea verrà eseguita separatamente.


I bambini sotto i due anni non hanno diritto al risarcimento, perché di solito viaggiano ad un prezzo ridotto, o non hanno un posto a sedere. Se i tuoi bambini al momento del volo erano sotto i due anni di eta', non possono essere inclusi nella lista passeggeri.


È sempre meglio conservare tutti i documenti di viaggio, poiché potrebbero essere richiesti. Puoi trovare i documenti digitali di viaggio nel login account ‘Il mio Flighttix.it’. Se i documenti forniti dalla compagnia aerea in forma cartacea (come carte d'imbarco o dichiarazioni di ritardo) non sono disponibili, non è un problema, di solito è sufficiente una conferma di prenotazione.


Si, è possibile, ma devono essere presentati reclami differenti. Più voli possono essere inseriti in uno stesso reclamo a condizione che riguardino voli di coincidenza. Voli in date diverse, con diversi itinerari devono essere presentati con due domande diverse, perché la compagnia aerea li valuterà separatamente.


Si, è possibile comunque presentare un reclamo su Flighttix.it Claim Service. Le compagnie aeree sono solite respingere il reclamo iniziale adducendo come causa del disservizio le "circostanze eccezionali'. Una volta presentato il reclamo, esamineremo le diverse opzioni a nostra disposizione. Se è il caso, rinvieremo una prima lettera alla compagnia aerea o decideremo di saltare alcune fasi del procedimento a seconda della situazione e della risposta iniziale da parte della compagnia aerea.


Puoi inviare un reclamo entro due anni a partire dalla data del volo e in alcuni casi, questo periodo può essere prolungato fino a 6 anni se si tratta, ad esempio, di una compagnia aerea inglese. Noi conosciamo bene questi termini. Trascorsi tali periodi, il diritto di reclamo decade per legge. Per essere sicuri di avere sufficiente tempo per portare avanti e concludere un reclamo, le richieste che stanno per scadere non verranno accettate.


Le misure che possono essere adottate al fine di portare avanti la tua richiesta di risarcimento sono: l'invio di lettere alla compagnia aerea e l'inizio di un procedimento giudiziario. L'andamento del reclamo può essere seguito attraverso la sezione Cronologia del tuo account. Nello specifico, per quanto riguarda il procedimento giudiziario sarà inviata una lettera di sollecito, una lettera di avvertimento ed una citazione in giudizio. Il procedimento legale non prevede costi aggiuntivi per il cliente. In caso il reclamo non dovesse risultare valido, il medesimo verrà chiuso prematuramente. Il Servizio reclami si prenderà carico di portare avanti tutta la procedura, ma per alcune fasi è richiesta la collaborazione del cliente.


Una volta inoltrato il reclamo attraverso Flighttix.it Claim Service, il nostro team legale riesaminerà la tua richiesta e verrai ricontattato entro tre giorni lavorativi per la conferma della convalida. In seguito, il processo di reclamo potrà iniziare. Accedendo al tuo account, alla sezione 'Cronologia', potrai seguire i progressi del tuo reclamo e ricevere aggiornamenti attraverso messaggi di supporto ed email. La durata del procedimento può essere generalmente di alcune settimane, ma in alcuni casi anche di sei mesi o più di un anno, a seconda delle tempistiche da cui dipendiamo per poter procedere legalmente contro una compagnia aerea.


In alcuni casi è necessario dare avvio ad un'azione legale. Ciò avverrà solo se si avrà una certezza massima del 100% sulla validità del reclamo. Inoltre, la possibilità di avviare o meno un'azione legale dipende dal paese in cui ha sede la compagnia aerea. L'avvio di tale procedura non comporta costi aggiuntivi per il cliente.


La compagnia aerea effettuerà il pagamento sul conto di Volo In Ritardo.it. Ti verrà in seguito chiesto di fornire i dati del tuo conto bancario in modo da potervi trasferire la compensazione una volta dedotta la commissione di Flighttix.it Claim Service. Se il pagamento viene effettuato direttamente sul tuo conto, ti sarà inviata una fattura.


Se ti registri a Flighttix.it Claim Service ed inoltri una richiesta di reclamo, verrà richiesta una percentuale per i servizi offerti solo in caso di esito positivo del reclamo. In caso di successo, 25% verrà trattenuto dall'importo versato dalla compagnia aerea. Tale importo include l'IVA.


Nel momento in cui invii un reclamo, crei un'account. Questo account personale ti permette di accedere facilmente al tuo dossier online e ai dettagli di volo, ti consente di controllare il tuo reclamo nelle varie fasi del processo e contattare il team di assistenza in caso hai bisogno di aiuto. Noi accettiamo reclami basandoci sul principio che nessuna percentuale verrà richiesta al cliente se non in caso di vittoria. Questo vuol dire che non dovrai pagare nulla in caso la richiesta di compensazione non vada a buon fine.


Secondo la Direttiva sui diritti dei consumatori del 2013 (articoli 30, 31 e 36), è possibile cancellare il tuo reclamo entro 14 giorni dal momento in cui esso è stato inoltrato nel nostro sito. Se decidessi, nell'arco di questo periodo di 14 giorni, di non voler procedere con il tuo reclamo, hai la possibilità di cancellare la richiesta gratuitamente. Se volessi procedere con la tua richiesta, prima della fine dei 14 giorni, allora inizieremo subito a lavorare al tuo reclamo. Qualora, invece, prendessi la decisione di cancellare la tua richiesta in qualsiasi altro momento, trascorso il periodo di recesso, ti verrà richiesto il pagamento di una penale di cancellazione, come indicato nei nostri Termini e Condizioni. Per maggiori informazioni riguardo al tuo diritto del periodo di recesso, ti invitiamo a contattarci a info@claimservice.flighttix.it.


Come interagire con il reclamo (l'ho già inserito)

Inviando la tua richiesta a Volo-in-Ritardo.it hai firmato una procura che ci autorizza ad agire per tuo conto. La compagnia aerea non ha accettato la nostra richiesta, ma riteniamo comunque che tu abbia diritto a un risarcimento. Ecco perché vogliamo fare proseguire.

La procura per l'avvocato che ti chiediamo di firmare ci concede la tua autorizzazione a passare alla fase successiva. Il modulo consente ai nostri avvocati o al nostro team legale o a partner legali esterni di rappresentarti presso il tribunale della giurisdizione competente. Questo rientra nell'accordo originale, che prevede il pagamento della "Commissione solo in caso di successo". Ciò significa che non dovrai pagare alcun costo aggiuntivo relativo alla causa in tribunale.


La nostra attività legale è un'estensione del nostro operato. Riteniamo che tu abbia il diritto di ottenere un risarcimento e vogliamo aiutarti a rivendicarlo. Questo fa ancora parte del nostro accordo "Commissione solo in caso di successo" e non dovrai pagare alcun costo aggiuntivo se il tuo caso andrà in tribunale.


I documenti di cui abbiamo bisogno variano da una compagnia aerea all'altra. Ci assicuriamo sempre di non chiederti documenti inutili.

Tuttavia, se dovessimo intraprendere un'azione legale, molto probabilmente avremo bisogno di maggiori informazioni o altri documenti. Questo dipende dal tribunale che si occupa del vostro caso e dal paese competente per giurisdizione. Per questo motivo consigliamo sempre di conservare il maggior numero possibile di documenti fino alla chiusura definitiva della richiesta.


Se non trovassi più i documenti richiesti, ti chiediamo di farcelo sapere via email. È possibile che le informazioni necessarie si trovino altrove. Il nostro team conosce molto bene come lavorano le compagnie aeree e può quindi aiutarti. C'è sempre una soluzione!


Il nostro team legale è specializzato in questo tipo di procedura e farà tutto il possibile per risolvere il tuo caso nel più breve tempo possibile. Tuttavia, il risultato finale dipende anche dai tempi di reazione della compagnia aerea e dalla disponibilità del tribunale competente. Una procedura legale richiede tempo, ma ci garantisce il pagamento da parte della compagnia aerea.


Hai il diritto di recedere gratuitamente entro 14 giorni dalla firma della procura. Dopo questo periodo, non è possibile chiudere la richiesta di rimborso senza costi. Questo perché il nostro team ha lavorato sul tuo risarcimento e qualunque sia il suo possibile esito nel momento in cui desideri chiudere, applicheremo la nostra commissione del 25%, come concordato. Se desideri chiudere la tua richiesta, ti preghiamo di contattarci via email in modo che possiamo valutare la situazione insieme. Siamo qui per aiutarti!


Come interagire con il reclamo (mi sono già registrato a Flighttix.it Claim Service)

Se hai dimenticato la password, clicca su ‘Hai dimenticato la password?’, sotto ‘Il mio reclamo’. Se inserisci l'indirizzo email con cui ti sei registrato, ti sarà inviata una nuova password.


È sempre possibile inviare documenti come allegato in un' e-mail a : site_email. Se si esegue questa operazione con l'indirizzo e-mail utilizzato per registrarsi, automaticamente questi documenti saranno collegati al file on-line.


L'indirizzo di posta elettronica univoco con il quale è possibile collegarsi è quello utilizzato per creare il tuo account. Se l'indirizzo email non viene riconosciuto, assicurati di aver scritto l'indirizzo corretto. Controlla se hai inserito per sbaglio uno spazio alla fine o all'inizio del tuo indirizzo e-mail.
Inoltre, quando contatti il nostro team tramite e-mail, è importante farlo utilizzando l'indirizzo con il quale ti sei registrato sul nostro sito, altrimenti il messaggio non sarà legato alla tua richiesta di reclamo. Se desideri cambiare l'indirizzo e-mail associato al tuo account, puoi contattare il nostro team.
Nel caso in cui il sito indichi che l'indirizzo e la password fornita non corrispondono, verifica la password.


Certo. Tuttavia, si prega di avvisare il nostro team in anticipo, in modo da poter tenere in considerazione il ritardo nel processo di pianificazione del reclamo. Una volta ricevuti i documenti, verrà effettuata la scansione e verranno aggiunti alla cartella online. L'indirizzo postale è:

Volo-In-Ritardo.it
All'attenzione di Flighttix.it Claim Service
PO Box 3650
1001 AL Amsterdam
Paesi Bassi


Per accedere all'account relativo al tuo reclamo, clicca sul seguente link: https://claimservice.flighttix.it/il-mio-reclamo. In seguito, devi utilizzare il login e la password scelti al momento in cui hai compilato la tua richiesta di reclamo; questi dati ti sono stati inviati tramite email.


Il Flighttix.it Claim Service fornisce assistenza in forma scritta, le tue domande pertanto possono trovare risposta tramite email o tramite il tuo account. Questo, al fine di creare un dossier sul tuo reclamo che potrà essere consultato in un secondo momento, qualora fosse necessario per questioni legali. Ogni informazione sarà pertanto accessibile e facile da trovare. Se hai domande puoi contattare il servizio clienti regolare di Flighttix.it. Questo servizio clienti può solo rispondere a domande generiche riguardanti il tuo reclamo, ma se hai domande più specifiche puoi contattarci via email o inviare un messaggio attraverso il supporto. Le domande che vengono inviate tramite l'account cliente o per email avranno risposta massimo entro cinque giorni lavorativi.


Per corrispondere con o tramite terze parti, le compagnie aeree richiedono una Delega. Questo documento è la forma in cui i passeggeri autorizzano ed incaricano Flighttix.it Claim Service (denominazione commerciale di Yource B.V.) a trattare il reclamo a loro nome. Ad ogni passeggero viene richiesto di firmare questo modulo. In caso di passeggeri minorenni devono essere i genitori ad apporre una firma per conto del minore stesso. Si prega di notare che questa autorizzazione è una formalità richiesta dalla compagnia aerea ed è indipendente dall'avvio dell'azione.


In alcuni casi, la compagnia aerea contatta direttamente il passeggero per il pagamento. È sempre meglio però, rivolgersi al nostro team non appena si riceve una proposta di pagamento, per verificare che l'importo offerto sia effettivamente quello dovuto. Fornire i propri dati bancari alla compagnia aerea, in alcuni casi può corrispondere al dare automatico consenso all'offerta. Inoltre, bisogna fare attenzione a fornire i propri dati bancari a terzi: truffatori potrebbero farsi passare per compagnie aeree e venire a conoscenza di dati sensibili. Mai dare il codice CVC indicato sul retro delle carte di credito.


Se la tua domanda non è presente nell'elenco delle domande frequenti, puoi contattare il servizio clienti tramite il tuo account, andando alla sezione 'Supporto' o 'Domande?". Se non hai ancora un login account, puoi chiedere informazioni a info@claimservice.flighttix.it.


In alcuni casi richiediamo una copia del passaporto o delle carta d'Identità. Ci sono due ragioni per questo. La compagnia aerea necessita di poter verificare se le informazioni corrispondono con i dati della prenotazione, per determinare se la persona era effettivamente un passeggero del volo in questione. In secondo luogo, la compagnia potrebbe voler controllare se Volo-In-Ritardo.it è stato autorizzato ad agire per conto della persona giusta. È possibile determinare ciò sulla base della procura firmata, controllando che il nome corrisponda a quello del documento identificativo.

Il fornire una copia del proprio documento è un qualcosa che va fatto sempre ponendo attenzione e quando davvero necessario. Da parte nostra, garantiamo che i tuoi documenti saranno trattati con la massima cura e nel rispetto della normativa sulla privacy. Si possono comunque adottare delle misure cautelative, per esempio, si può scrivere la parola "copia" sulla copia del documento, con la data ed il nome dell'ente a cui lo si invia, o coprire il numero del passaporto.


A proposito di Flighttix.it Claim Service

Volo In Ritardo.it è la società che si occupa di Flighttix.it Claim Service. Noi di Volo In Ritardo.it abbiamo sede nei Paesi Bassi, ad Amsterdam, e siamo specializzati nelle richieste di risarcimento per ritardi, cancellazioni ed imbarchi negati per conto di passeggeri di voli aerei. Volo In Ritardo.it è un marchio di Yource B.V.. I documenti formali verranno firmati da Yource B.V. e con questo nome corrisponderemo con le compagnie aeree.


Il tuo volo ha subito un lungo ritardo, una cancellazione o un overbooking? Il team di Flighttix.it Claim Service (guidato da Volo In Ritardo.it) può farti sapere in modo veloce se hai diritto ad un risarcimento ai sensi della normativa europea. Questa compensazione può raggiungere i 600€ a persona. Se hai diritto ad essere risarcito per il tuo volo, il team reclami ti aiuterà a raccogliere e valutare le prove, corrisponderà con la compagnia aerea ed attuerà servizi di controllo correlati. Qualora necessario, sarà offerta assistenza legale.


Nessun risultato